Youtube, upload e sottotitoli

Negli ultimi giorni sul fronte Youtube ci sono state due novità importanti che migliorano il portalone di video sharing. La possibilità di inserire sottotitoli nei video e l’upload con Gears che migliora l’upoload dei video, anche quelli superiori a 100 mb senza software esterni.

La novità dei sottotitoli, visualizzabile su questo video, evidentemente elimina non poche barriere linguistiche per la diffusione della conoscenza. I sottotitoli sono visualizzabili cliccando sull’icona CC (molto simile a quella Creative Commons) che si trova in basso a destra sul player e che sta a significare Closed Captions.

Se dal punto di vista di chi guarda la funzionalità è davvero comoda, altrettanto non si può dire per l’inserimento dei sottotitoli, in quanto bisogna attenersi a specifici standard affinché le cose funzionino senza problemi. Ecco le indicazioni di YouTube:

Al momento supportiamo un semplice formato di sottotitoli che è compatibile con i formati noti come SubViewer (*.SUB) e SubRip (*.SRT). Sebbene sia possibile caricare i tuoi sottotitoli in qualsiasi formato, solo i formati supportati verranno visualizzati correttamente sulla pagina di riproduzione.
Il formato supportato consiste in un testo suddiviso in segmenti di sottotitoli distinti, in ordine cronologico: timecode, testo e riga vuota.

via | MyTech

Technorati Tags: , ,

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.

Ti potrebbe interessare...

8 Commenti so far »

    MyAvatars 0.2
  1. Video Drive Blog » Youtube, upload e sottotitoli scrive,

    Scritto il 2 Settembre 2008 @ 12:29

    [...] Admin: [...]

  2. MyAvatars 0.2
  3. Ikaro scrive,

    Scritto il 2 Settembre 2008 @ 16:33

    Ao Vivo Via Internet Com Uma Webcam Se Torna Fácil, CSLive…

    Coolstreaming lança o seu serviço gratuito para produzir conteúdos em vídeo ao vivoO CSLive lhe permite transmitir ao vivo com a webcam via internet. É um novo serviço gratuito do Coolstreaming (já conhecido por seu Media Player) e foi lançado….

  4. MyAvatars 0.2
  5. edoluz scrive,

    Scritto il 2 Settembre 2008 @ 17:42

    Sembra davvero niente male!
    Funzione già presente in Google se non mi pare o sbaglio?

  6. MyAvatars 0.2
  7. petrescu scrive,

    Scritto il 2 Settembre 2008 @ 17:50

    sì, su google video i sottotitoli era disponibili dau n pezzo ;)

  8. MyAvatars 0.2
  9. edoluz scrive,

    Scritto il 4 Settembre 2008 @ 14:39

    Cmq ottima iniziativa.
    Anche se a questo punto, data l’appartenenza ad un unico proprietario (vedi Google), non capisco la convivenza di Google Video e Youtube. Perchè non viene unificato il tutto in un unico, solo, potente servizio?
    ;)

  10. MyAvatars 0.2
  11. petrescu scrive,

    Scritto il 4 Settembre 2008 @ 16:37

    beh si, in effetti è abbastanza inutile avere due portali così grossi divisi…sarà che c’è dietro qualche strategia di mercato

  12. MyAvatars 0.2
  13. edoluz scrive,

    Scritto il 5 Settembre 2008 @ 08:34

    di sicuro… chissà quale? a meno che come hai appena scritto, google video non vada a ricoprire un settore di mercato più “professionale”, non coperto ora da youtube…
    diciamo che GV ha sempre dato l’idea di un servizio con un target più “alto”, impegnativo…
    chissà, magari ci azzecco!

  14. MyAvatars 0.2
  15. petrescu scrive,

    Scritto il 5 Settembre 2008 @ 10:13

    mah…da quando youtube è di google, facendo le ricerche su GV, compaiono anche i risultati di youtube…quindi…chi li capisce è bravo :p

Comment RSS · TrackBack URI

Posta un commento

Nome: (Richiesto)

E-mail: (Richiesta)

Sito:

Commento:

Ultimi Commenti