Rifletto Tv sotto sequestro

Ancora non si hanno molte notizie in merito alle poche righe ”affisse” sulla home page di Rifletto Tv, della quale parlammo non molto tempo fa esprimendo dei dubbi sulla dicitura HD che la accompagnava. Una cosa è certa: è stata sottoposta a sequestro per violazione dell’articolo 171 della Legge 633/41 che disciplina il diritto d’autore. Questo lo screen della home page attuale.

Technorati Tags: ,

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.

Ti potrebbe interessare...

6 Commenti so far »

    MyAvatars 0.2
  1. Giammy scrive,

    Scritto il 14 Maggio 2008 @ 21:54

    Oggi siete in 2 che mi fregate l’idea di un articolo :D
    A parte gli scherzi… nonostante la più volte dichiarata legalità del servizio da parte dei creatori era ovvio che sotto non era legale… si vedevano film nuovissimi come ratatuille e superman returns, più film cult come ocean’s eleven e il gladiatore… i diritti dove stavano?
    Mi dispiace per loro

  2. MyAvatars 0.2
  3. petrescu scrive,

    Scritto il 14 Maggio 2008 @ 22:02

    dispiace anche a me, ma prima o poi doveva succedere

  4. MyAvatars 0.2
  5. emi scrive,

    Scritto il 15 Maggio 2008 @ 01:31

    che noia questi gendarmi moderni, i film sono quelli che SKY trasmette in chiaro… vabbè… pazienza… ci rimane ancora “http://www.tv-live.it”… ah, vi siete visti il bel video su youtube sui media del futuro? Cercate “Prometeus - La Rivoluzione dei media” ;) hacker rulez! libertà di informazione!

  6. MyAvatars 0.2
  7. petrescu scrive,

    Scritto il 15 Maggio 2008 @ 11:05

    in chiaro…insomma. sky paga i diritti e l’utente deve pagare l’abbonamento…mica tanto in chiaro.
    Grazie per la dritta sul video. davvero bello

  8. MyAvatars 0.2
  9. riflettotv scrive,

    Scritto il 15 Maggio 2008 @ 22:50

    Dal 14 maggio 2008 l’avventura di RiflettoTV, ormai noto portale di notizie e di video di ogni genere, sembrava essersi fermata a causa del sequestro del portale da parte della Guardia di Finanza la quale aveva ravvisato un illecito relativo alle norme che regolano il diritto d’autore.
    Dopo poco si veniva a sapere che si trattava di alcuni film in particolare, del canale dei video musicali e di altri video riscontrabili qua e là nel sito. Rifletto, però, non ha mai lucrato su produzioni non proprie, non ha mai chiesto danaro per i film che pubblicava. L’obiettivo è sempre stato quello di fare informazione, come ogni buon ufficio stampa (in questo caso, video).
    Ora la redazione, dopo quanto accaduto, frutto di una leggerezza dei propri dirigenti e della interpretazione evidentemente fallace di normative e sentenze, invia a tutti gli utenti le proprie scuse, avvisando che non saranno più visibili contenuti non propri se non attentamente licenziati, spariranno alcuni canali (tra cui quello sul cinema e quello sulla musica) e saranno introdotte molte novità tra cui la presentazione da parte di alcuni tra i più noti presentatori e personaggi del mondo della televisione usuale.
    Ancora quindi scusandoci per quanto accaduto, invitiamo tutti gli utenti ad attendere che siano comunicati i nuovi portali ufficiali (presumibilmente http://www.gemtv.it e http://www.gemtelevision.net) che sostituiranno RiflettoTV con un nuovo e ancora più accattivante progetto web-televisivo

  10. MyAvatars 0.2
  11. petrescu scrive,

    Scritto il 16 Maggio 2008 @ 10:19

    beh, che dire? grazie del chiarimento e in bocca al lupo per i nuovi progetti

Comment RSS · TrackBack URI

Posta un commento

Nome: (Richiesto)

E-mail: (Richiesta)

Sito:

Commento:

Ultimi Commenti

    • Giammy: Molto interessante… ottimo. Da...
    • tiziana: Posso avere un invito anch’io?...
    • petrescu: beh, che dire? grazie del chiarimento...
    • riflettotv: Dal 14 maggio 2008...
    • petrescu: in chiaro…insomma. sky paga i...
    • emi: che noia questi gendarmi moderni, i film...